Pavlova alla Crema di Passion Fruit e Frutti Rossi

simply1

ADS D2

pavlova con crema pasticcera al passion fruit e frutti rossi

Buongiorno a tutti e buon inizio settimana.

Ieri ho voluto cimentarmi per la prima volta con un dolce ormai famosissimo, solo all’apparenza complicato e, a mio parere, di grande impatto visivo: LA PAVLOVA.

La Pavlova è un dolce australiano inventato da uno chef in onore della ballerina russa Anna Pavlova.

Ho preso come riferimento per la meringa la ricetta di CSABA DALLA ZORZA, nella cui ricetta indica

Ingredienti Meringa:

  • 100 g di albume
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 uova (i miei albumi hanno pesato 90 g, di conseguenza ho pesato gli zuccheri in egual misura)

Separare gli albumi dai tuorli (questi ultimi serviranno per la crema). Miscelare tra loro gli zuccheri. Montare nella planetaria gli albumi con metà degli zuccheri a velocità massima per almeno 10 min (con uno sbattitore elettrico ci vorranno più o meno 15 min).

La meringa dovrà risultare bianca, lucida e ben soda: fate una prova se la meringa mantiene la forma che gli avete dato, se sì, è pronta. A questo punto aggiungiamo alla meringa i restanti zuccheri, amalgamando con una spatola ed eseguendo movimenti lenti dal basso verso l’alto.

Preriscaldare il forno in modalità statica a 100°, foderare una placca con carta forno e con un sac à poche realizzare dei cestini (devo affinare la tecnica con il sac à poche!). Infornare per circa un ora (per la verità forse bastavano 50 min perché la meringa era un po secca invece per una buon risultato deve essere morbida dentro e croccante fuori).

Con queste dosi ho fatto 2 cestini e circa 15 meringhette, quindi si riesce a fare 4 cestini.

Ingredienti Crema al Passion Fruit:

  • 2 tuorli d’uovo
  • 75 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 35 g di farina
  • 2 passion fruit

Nel frattempo che le pavlove sono in forno montiamo i tuorli con lo zucchero,  aggiungiamoli al latte messo a scaldare in un pentolino, amalgamiamo aggiungendo la farina e mescoliamo continuamente con una frusta per evitare la formazione di grumi, fino a che la crema non si addensa.

Lasciamo raffreddare la crema e nel frattempo setacciamo 2 passion fruit con un colino per separare il succo dai semi. Aggiungiamo alla crema e misceliamo fino a rendere il tutto omogeneo.

pavlova con crema pasticcera al passion fruit e frutti rossi

Comporre e guarnire la Pavlova

Componiamo la pavlova mettendo al centro la crema al passion fruit, adagiamoci sopra i frutti rossi (mi sono dovuta accontentare di more e fragole), spolverizziamo con zucchero a velo e granella di pistacchio. La pavlova è pronta!

Spero vi sia piaciuta la mia interpretazione della pavlova, trovo sia un dolce molto versatile e adatto a tutti, esteticamente bello e, vi posso garantire, anche buonissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *