Crostata di Fragole con Crema al Limone

simply1

ADS D2

Crostata di fragole con crema al limone

Ormai ci siamo, è primavera. Sulle nostre tavole sono già arrivate le fragole e io non ho saputo resistere alla tentazione di fare uno dei miei dolci preferiti: la crostata.

Questa è una crostata di fragole fresche e crema al limone molto facile da fare.

Ingredienti per la frolla:

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 2 uova (1 se di grande)
  • 1 bustina di vanillina (facoltativo)
  • 1 linone (scorza grattugiata)

Ingredienti perla crema: 

  • 2 tuorli
  • 250 ml di latte
  • 75 gdi zucchero
  • 35 g d farina
  • 2 limoni (succo e scorza)

Vi servono inoltre:

  • 1 cestino di fragole
  • 1 bustina di tortagel
  • 1 stampo a cerniera

Iniziamo impastando la farina, lo zucchero, le uova, il burro a pezzetti morbido, la scorza del limone, la vanillina, il lievito molto velocemente fino ad ottenere una palla liscia ed omogenea e la mettiamo a riposare in frigorifero avvolta nella pellicola per circa 30 minuti.

Nel frattempo facciamo la crema mettendo il latte a scaldare con la scorza del limone a fuoco basso e montiamo i tuorli con lo zucchero finché non saranno bianchi e spumosi e sempre sul fuoco amalgamiamo il tutto al latte e, senza smettere di mescolare, incorporiamo la farina gradualmente facendo attenzione a non formare grumi.

Portiamo a cottura la crema fino a che non si sarà addensata, incorporiamo il succo del limone e facciamo raffreddare mettendo un po’ di pellicola a pelo sulla crema per evitare che si formi la classica pellicina.

Riprendiamo la pasta frolla e iniziamo a stenderla: io personalmente non uso il matterello, ma stendo la frolla direttamente dentro lo stampo con le mani faccendo attenzione che sia omogenea e tengo da parte un pezzetto di frolla  per formare un cordoncino e ricavarne il bordo.

Ora che la base e’ pronta mettiamo sul fondo della base di frolla un foglio di carta  forno sul quale andremo a mettere dei legumi secchi (fagioli,ceci) o meglio ancora usate le palline di ceramica che si  comprano nel reparto degli articoli  da pasticceria, questa operazione servirà ad evitare che la crostata si alzi troppo.

Inforniamo la crostata a 180 per circa 10/15 minuti e lasciamo raffreddare.

Passiamo a completare il dolce mettendo sul fondo della crostata la crema al limone e ricopriamo con le fragole precedentemente lavate e tagliate nel modo in cui ci piace di più.

Prepariamo la gelatina seguendo le istruzioni sulla confezione e completiamo il dolce ricoprendo la superficie della crostata con la gelatina.

Nel caso in cui in casa non abbiate il preparato di gelatina potrete rimediare  spennellando la crostata con della marmellata a cui avrete aggiunto del succo di limone, attenzione però, dovrete consumarla più in fretta!

Crostata di fragole con crema al limone

Come potete vedere dalle foto ne ho fatto anche una versione monoporzione. E’ un dolce fresco, colorato, goloso e leggero, che piace tanto ai piccoli quanto ai grandi e, credetemi, farete un figurone!

A presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *